Pubblicato il 25.01.2017

Ad Olevano sul Tusciano la presentazione dei progetti Amesci

I giovani volontari, l’amministrazione comunale e il presidente di Amesci presenteranno i progetti che verranno messi in campo nei prossimi mesi sul territorio olevanese.

Domani 26 gennaio, a partire dalle ore 18, presso l’Aula Consiliare del Palazzo di Città si terrà l’iniziativa sul tema del Servizio Civile organizzata dall’amministrazione comunale. L’evento rappresenta un’importante occasione di confronto della comunità locale con Amesci, uno dei maggiori attori di questo mondo, quale organizzazione che rientra nella top ten degli enti che attuano il Servizio Civile in Italia.

Verranno presentati gli 8 giovani volontari che, a partire dal 10 gennaio, sono coinvolti nella realizzazione dei progetti di Servizio Civile, in materia di assistenza e ambiente, ideati e sviluppati da Amesci per il territorio olevanese. In particolare, con il progetto “Oltre il rischio”, si intende promuovere l’integrazione sociale, la crescita personale, l’espressione della creatività e le potenzialità di giovani a rischio (nella fascia d’età compresa tra i 14 e i 24 anni), offrendo una valida alternativa alla delinquenza e all’assunzione di comportamenti illeciti. “Tusciano notrsa fonte”, invece, è il progetto che impegnerà per i prossimi 12 mesi 4 giovani in azioni volte di monitoraggio e controllo del territorio con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza delle tematiche ambientali da parte dei cittadini.

Al dibattito, moderato da Alessia Ciancio, prenderanno parte: Michele Volzone, Sindaco di Olevano;  Davide Zecca, Assessore alle Politiche giovanili e allo sport; e Enrico Maria Borrelli, presidente di Amesci e del Forum Nazionale Servizio Civile.