Pubblicato il 10.09.2012

Terzo Settore/Amesci: Parte a Poggiomarino un percorso comune tra Scuole, Volontariato e Istituzioni

NAPOLI - 10 Settembre 2012. “Abbiamo raccolto con piacere l’invito del Sindaco Annunziata e dell’Assessore Aliberti a partecipare, stamane , all’incontro organizzato per costruire sinergie tra Associazioni, Comune e Istituzioni Scolastiche, necessarie dopo i fatti vandalici che hanno toccato il territorio comunale la scorsa estate”afferma Enrico Maria Borrelli, Presidente di Amesci e coordinatore della Campagna Cittadini 2.0

“L’incontro è stato molto positivo e numerose sono le tracce di lavoro su cui ci concentreremo nelle prossime settimane. Facilitare l’incontro tra volontariato e giovani, realizzare azioni mirate di stimolo alla cittadinanza attiva, coinvolgere i genitori degli alunni in percorsi di crescita comune sui temi della legalità: questi alcuni punti emersi dall’incontro” continua Borrelli.

“La Campagna Cittadini 2.0, a cui il Comune di Poggiomarino ha già aderito, sarà la cornice a questo inedito lavoro comune tra Istituzione Comunale, terzo settore e Istituti scolastici; lavoro che vedrà protagonisti i giovani del territorio e che produrrà azioni concrete di contrasto ai fenomeni di vandalismo e di stimolo alla crescita civica dell’intero tessuto civile poggiomarinese“conclude il Presidente di Amesci.