Pubblicato il 19.10.2012

Giovani/Amesci: Parte a Salerno il Progetto “Terrae Maris”

Il giorno 22 ottobre ore 10.00, si terrà presso la Sala Giunta della Provincia di Salerno, la conferenza stampa di  presentazione del progetto “Terrae Maris”; uno scambio giovanile trilaterale, della durata di nove giorni.

Il progetto, promosso da Amesci e realizzato nell’ambito dell’azione 1.1 del Programma Gioventù in Azione, sarà presentato alla presenza di Antonio Iannone, Vice Presidente della Provincia di Salerno e di Enrico Maria Borrelli, Presidente di Amesci.

Terrae Maris coinvolgerà 27 giovani provenienti da Lettonia, Grecia e Italia, impegnati per 9 giorni in attività di incontro e confronto sui temi del patrimonio culturale locale,a  partire dalla risorsa “mare.”

"Gli scambi internazionali sono sempre una straordinaria occasione per tutti, sia per i giovani che vi partecipano che per la comunità che li accoglie” afferma Enrico Maria Borrelli, Presidente di Amesci.

La provincia di Salerno, con lo straordinario patrimonio paesaggistico e culturale di cui è dotata e con la eccellente ospitalità sei suoi cittadini sarà il teatro perfetto per una nove giorni che ci vedrà impegnati in un’altissima esperienza di formazione e di crescita. D’altra parte in questi anni proprio la Provincia di Salerno, attraverso l’assessorato alle politiche giovanili con cui Amesci sviluppa numerose iniziative di carattere nazionale ed internazionale, si è posta come una delle eccellenze italiane in materia di politiche giovanili e di innovatività della propria azione.” conclude Borrelli.